Tre passi con Marian per la ricerca

di Stefania Simonato
img_6290

Queste che vedete qui sopra sono le scarpette da ballo di Marian Zuanon. Marian era una ragazza di 22 anni come tante. Una famiglia, un fidanzato, tanti amici, la passione per la danza e il sogno di diventare medico. La sua vita terrena si è fermata nel 2015 dopo due mesi di ospedale per un male inspiegabile al sistema neurologico.

Un’esistenza completa: lo studio, la gioia e l’arte della danza. Con questi 3 “passi” Marian danzava nel palcoscenico della vita e sono proprio questi elementi che hanno dato origine a “TRE PASSI CON MARIAN”. Un evento che si ripete da ben 4 anni e che vede ballerini di varie specialità uniti per la ricerca.

L’ultima edizione ieri 9 dicembre al teatro di San Giorgio in Bosco (PD). Sul palco la compagnia Ottavo Elemento, di cui Marian faceva parte, l’ASD Alla Sbarra, Davide Martinello e Speranza Dal Sasso per il latino americano, il gruppo classico El Malecòn, le Holosericae Tribe e il duo musicale Akusma Acoustic.

Quando qualcuno ci lascia, non ci lascia mai del tutto. Vive nei ricordi e nel bene che in suo onore possiamo fare. La ricerca ha sempre più bisogno di sostegno e questo Marian, che voleva fare il medico, lo sapeva bene. È solo con l’avanzamento della scienza che malattie una volta incurabili ora danno un’aspettativa di vita più alta. Ed è per lei e per tutti quelli che potranno trovarsi nella stessa situazione che è importante continuare a sostenere i ricercatori. Non si può pensare che alcuni mali siano altro da noi. Che non possano capitare. Tutti potremmo avere bisogno di una nuova cura per vivere.  In memoria di Marian da questo evento sta nascendo una Onlus.

Alcuni video e foto dell’evento di ieri sera.

[wpvideo IIDvxXi0]

img_6220img_6223img_6233

[wpvideo 4X3Qfz8p]

img_6246

[wpvideo JCbJXwDz]
[wpvideo ize1qg0O]
[wpvideo YUJgvx8X]
[wpvideo LToJkTUF]
[wpvideo JyzrD3HP]

img_6273img_6261

[wpvideo xvLjMLoy]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *