Il Diario di Zenda: un giallo con il bullismo come epilogo

L’ambientazione scolastica con il suo mondo e i suoi misteri è anche la protagonista dell’ultimo libro di Giuseppe Bonan, Il Diario di Zenda, un romanzo che inizia con il ritrovamento del corpo di una ragazza nel giardino della scuola.

Suonare: una sensazione da provare almeno una volta nella vita

Le dita che affondano nei tasti bianchi e neri, le corde pizzicate di una chitarra, l’archetto che scivola sul violino, il fiato che soffia dentro una tromba… Si tende l’orecchio, si ascolta, ci si incanta. La musica è la cosa più bella e più universale che esista.