Racconti

L'Acchiappasogni

La Luna danza, come una foglia nella brezza volteggia, piroetta su pattini d’argento sul manto bluastro di seta della notte, per raggiungere e bussare così alla porta della piccola casa di vecchi astri e nuvole prive di pioggia:
“È ora mio signore. S’affretti per il suo compito”.