Pasticceria Gardellin: una storia di tradizione rinnovata.

Nell’Alta Padovana, c’è un luogo dove la tradizione incontra l’innovazione. La Pasticceria Gardellin di Curtarolo (PD) è un esempio di come i giovani possano portare avanti e migliorare attività storiche con l’eredità delle conoscenze e l’innovazione delle idee.

Nell’Alta Padovana, c’è un luogo dove la tradizione incontra l’innovazione. La Pasticceria Gardellin di Curtarolo (PD) è un esempio di come i giovani possano portare avanti e migliorare attività storiche con l’eredità delle conoscenze e l’innovazione delle idee. Due fratelli, Pierluigi e Simone Gardellin, decidono di proseguire il lavoro di famiglia: un laboratorio di pasticceria. Cominciano molto giovani, subito dopo la scuola dell’obbligo. Affiancano i genitori nella preparazione delle più squisite prelibatezze continuando ad aggiornarsi e a studiare presso le più prestigiose scuole di pasticceria. Quando il testimone passa interamente in mano loro, non hanno dubbi. Bisogna rinnovare. All’attività di pasticceria e rinfreschi si aggiunge quella di caffetteria. La Gardellin diventa, non solo uno shop di cose da “portare via”, ma un punto dove rilassarsi, fare un break dolce o salato, coccolarsi nella colazione del mattino o nell’happy hour con gli amici.  Anche i dolci si rinnovano. Molto particolari, e ultima novità, le torte nunziali con la caricatura degli sposi o le maestose sculture in pasta di zucchero per ogni ricorrenza. Se passate in questi giorni un invitante profumo di panettone vi avvolgerà. Pierluigi, Simone e il loro staff stanno lavorando per portare sulle tavole i dolci della tradizione. Sia classici che rivisitati.

Vi lascio con la citazione che troverete nella home page del sito della Pasticceria Gardellin:

Il profumo della sfoglia e l’aroma di vaniglia arrivarono a Curtarolo nel 1928 quando nostro bisnonno Domenico iniziò a portare in giro a cavallo le squisitezze che tutti i giorni sfornava.
Negli anni ’60, i nostri nonni Pietro ed Ines aprirono il primo negozio con laboratorio: i dolci profumi che uscivano tutti i giorni dal negozio attiravano i bambini della vicina scuola che venivano deliziati, a merenda, con le famose ‘Fregole’.
Seguirono poi i nostri genitori Luigi e Gianna che furono i primi a capire come stavano cambiando i tempi e le esigenze: iniziarono a produrre la pasticceria mignon e tantissimi dolci per far conoscere, negli anni, la bontà e la qualità dei nostri prodotti.
La nostra storia è quella di una famiglia unita che con passione e amore ha posto le basi, nel 2008, per unire alla pasticceria anche la caffetteria e la cioccolateria: un luogo unico dove vivere e assaporare il gusto dei prodotti buoni e genuini avvolti dal calore dell’ambiente familiare.

Pierluigi, Simone e mamma Gianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *