Ciao Geometra…

di Stefania Simonato

Ci sono articoli che a volte fai fatica a scrivere. Nel trovare le parole giuste per omaggiare una persona che se n’è appena andata non sai mai se lo sono davvero. Domenica il mio comune ha perso un personaggio che non dimenticherò. Una di quelle persone che tutti conoscono e che con la loro partenza lasciano bocche aperte e commozione. Caro Pierpaolo, o semplicemente Paolo, ti ricorderò come un gigante buono. Non negavi mai un saluto, un sorriso, uno scambio di parole. Non passavi certo inosservato, a parte per la stazza, anche per il tuo look colorato. Un omone simpatico con cui si potevano avere dei dibattiti pacifici su come va il mondo e sulla cultura. Di certo resterai nella storia di San Giorgio in Bosco e nel cuore di quanti ti hanno conosciuto. Fai buon viaggio, ciao Geometra.

LEGGE3.IT: ECCO COME LIBERARSI DAI DEBITI

di Stefania Simonato

Ci sono leggi che potrebbero salvare la vita di molte persone ma che restano nascoste perché “scomode”. Una di queste è la Legge 3 del 2012. La cosiddetta “legge Salva Suicidi”. Nata dopo i numerosi casi di suicidio di imprenditori strozzati dalla crisi, a distanza di 7 anni è ancora poco applicata. Molto spesso sono proprio i consulenti (commercialisti e avvocati) a negarne l’applicabilità anche dove tutto è favorevole. In mezzo a tanti professionisti che fanno finta di essere dalla parte del cliente senza aiutarlo fino in fondo, c’è chi si distingue e si batte ogni giorno per salvare dal cappio dei debiti sempre più persone. Stiamo parlando di Gianmario Bertollo che, insieme a Maria Sole Pavan ha creato il marchio LEGGE3.IT per aiutare gli imprenditori in difficoltà a liberarsi dai debiti e a ripartire puliti. Fino ad oggi sono più di 400 i clienti in tutta Italia che si sono affidati a LEGGE3.IT per trovare una soluzione ai loro debiti e 25 sono quelli che finora si sono visti ridurre l’indebitamento dal giudice, per un per un totale di circa 3 milioni di euro. La società nata a Treviso ma con sedi in tutto il territorio nazionale, si avvale di consulenti esperti in grado di dare soluzioni efficaci con la formula “soddisfatti o rimborsati”. Infatti se nonostante tutti gli sforzi il cliente non avrà la risoluzione del suo problema, si vedrà restituita la parcella versata allo studio.

Quando l’arte ti colora un pomeriggio uggioso…

di Stefania Simonato

Metti un pomeriggio dove devi recarti al municipio per dei documenti. Metti che finché sei lì che aspetti una locandina ti ricorda della collettiva artistica del piano superiore. Ed eccoti davanti a opere di vario genere che ti trasmettono emozioni, stupore e ricordi. Eh sì, perché la magia dell’arte è proprio questa farti fare viaggi mentali nell’osservare e nell’immaginare. All’improvviso ti si avvicina un signore, uno degli artisti. Oscar Boscolo, scultore di figure umane in terracotta e bronzo. Inizia una conversazione sull’arte, sul mondo e sulla cultura. Piacevole e profonda. Poi verso la fine, prima dei saluti prende un catalogo e ti fa vedere altre sue creazioni e per magia trovi il volto del nonno di un tuo caro amico. Il volto di Eugenio Facco il fondatore dell’omonima azienda in provincia di Padova specializzata in prodotti per l’avicultura. Dedicare anche solo una decina di minuti a un momento culturale come una mostra d’arte o un concerto apre la mente e anche il cuore. Inebriatevi di arte e cultura perché colorerà anche una giornata uggiosa.

La mostra collettiva che ho visto oggi rimarrà aperta fino a Giovedì 25 aprile 2019 con i seguenti orari:
Martedì e Giovedì ore 15-18;
Sabato ore 16-19;
Domenica ore 10-12.

Presso Villa Bembo sede Municipale di San Giorgio in Bosco (PD)

Diamo il Meglio a Giovanni

di Stefania Simonato

Giovanni è un bimbo nato il 3 novembre 2016 a Cittadella (PD), con una malformazione alla gamba destra, denominata Emimelia Tibiale. Per poter evitare l’amputazione serve un’operazione eseguibile sono in America che alla famiglia costerà sui 400.000 euro. Inizia così una gara di solidarietà per farsi che Giovanni possa avere un futuro migliore. Primo tra tutti a dare il proprio contributo il pasticcere Luca Gottardello che ha creato i BISCOTTI DI GIO’ che insieme alla PASTA DI GIO’ sono un modo goloso di contribuire a questo obiettivo.

Per i biscotti e la pasta contattate: Mamma Erika (tel. 3283371839) o Nonna Lorena (tel. 3393776563)

Per donazioni libere e volontarie: IBAN IT14G0760112100001045433644 intestato a Molinarolo Erika cod. fiscale MLNRKE87C52C743N

Seguite anche la pagina Facebook DIAMO IL MEGLIO A GIOVANNI (https://www.facebook.com/diamoilmeglioagiovanni/)